Tex Mex Burritos

Burritos

VERSIONE VEGANA E FACILE

Mangiare tex mex fuori casa quando si ha un’alimentazione vegan non è esattamente semplice… ma questi burritos sono talmente facili e buoni che una volta provati diventeranno una pasto fisso in casa tua, come lo sono diventati nella mia!

Io e Mr.Veggy facciamo spesso la serata tex mex, sgranocchiando nachos mentre prepariamo assieme i burritos e quando propongo il format ai nostri ospiti sono sempre tutti contentissimi.

Proverai anche tu la serata tex mex con questi burritos?

❄️Conservazione -> Ti consiglio di conservare tortillas e ripieni separatamente, in frigo per qualche giorno, e di assemblare i burritos solo prima di consumarli. Lo stufato di cipolla, peperoni e fagioli si può anche congelare.❄️

Trovi il video tutorial di questa ricetta su Instagram oppure su Youtube.

Burritos

INGREDIENti x 5 o 6 PICCOLI BURRITOS

5 o 6 piccole tortillas o piadine

3 cucchiai di olio di semi

Mezza cipolla bianca

1 grosso peperone

250 g di fagioli neri o rossi già cotti

2 o 3 cucchiai di passata di pomodoro

1 cucchiaino di paprika affumicata (se piace, piccante)

1 cucchiaino raso di semi di cumino

Mezza cipolla rossa

1 pomodoro

Mezzo cetriolo

1 avocado

Abbondante prezzemolo e/o coriandolo

2 cucchiai d’olio evo

Q.b. yogurt di soia al naturale

Q.b. sale e pepe

Q.b. succo di limone o di lime

PROCEDIMENTO

1. Trita grossolanamente la cipolla e taglia il peperone in cubetti.

2. Soffriggi la cipolla in una casseruola con l’olio di semi, il cumino, la paprika ed il pepe.

3. Una volta appassita la cipolla, aggiungi il peperone i fagioli e la passata di pomodoro. Condisci con un pizzico di sale, aggiungi un goccio d’acqua, copri con il coperchio e lascia cuocere a fiamma bassa per una mezzoretta, fino a che avrai ottenuto uno stufato morbido e asciutto.

4. Nel frattempo, prepara un’insalata di verdure crude: taglia a dadini la cipolla rossa, il pomodoro, il cetriolo, l’avocado e trita finemente il prezzemolo (o il coriandolo, se ti piace).

5. Unisci in una ciotola e condisci con sale, pepe, limone ed olio evo. Mischia bene.

6. Scalda una tortilla in padella fino a che diventa morbida, poi metti al centro di essa qualche cucchiaio di stufato, qualche cucchiaio di insalata ed aggiungi anche qualche goccia di yogurt, per mitigare l’eventuale piccantezza. Lascia i bordi liberi e non esagerare con la quantità di ripieno, altrimenti farai fatica a chiuderla.

7. Piega due lembi laterali ed opposti sopra il ripieno e poi, partendo dal lembo inferiore, arrotola la tortilla sopra il ripieno in modo da incastrare all’interno anche i lembi laterali. Stringi il più possibile il wrap in modo che venga piuttosto compatto. 

8. A questo punto, avrai ottenuto un burrito, che normalmente si taglia a metà prima di essere servito, per mostrare l’interno. Procedi allo stesso modo per tutte le tortillas fino ad esaurire il ripieno.

9. Servi i burritos subito e non aver paura di sporcarti le mani mentre li mangi!

Burritos

Ti piace lo street food e la cucina sfiziosa? Dovresti provare anche i Burger di Legumi alla Paprika

Ti potrebbero interessare:

Hummus
Hummus

A giudicare dai social, pare che solo i vegani mangino l’hummus! Eppure è talmente buono

Continua...