Piadifrittata

Piadifrittata

Devo dire che non tutti i trend sui social fanno al caso mio, ma questo del cuocere piadina e frittata tutto assieme secondo me è davvero comodo: io l’ho chiamata Piadifrittata, presa da uno slancio di originalità.

L’unica accortezza che dovrete avere è quella di usare una padella della stessa misura della piadina, altrimenti il gioco non funziona. Per il resto, via libera alla fantasia anche e soprattutto per i condimenti!

❄️Conservazione -> La Piadifrittata si conserva un paio di giorni in frigorifero.❄️

Trovi il video tutorial di questa ricetta su Instagram oppure su Youtube.

Piadifrittata

INGREDIENTI x UNA PIADINA DAL DIAMETRO DI CIRCA 20 CM 

50 g di farina di ceci

100 ml di acqua

Q.b. aromi a piacere: per me aglio, prezzemolo, curcuma, salsa al peperoncino

Q.b. sale kala namak oppure sale iodato

1 pizzico di bicarbonato

2 cucchiai d’olio evo

1 piccola piadina all’olio ❋  

Mezzo avocado

Mezzo lime

1 grossa manciata di rucola

1 cucchiaio di maionese vegana

❋ Questi ingredienti possono essere utilizzati anche nella loro versione senza glutine, per avere una ricetta glutenfree.

PROCEDIMENTO

1. In una ciotola, prepara una pastella mischiando farina di ceci ed acqua.

2. Condiscila poi con gli aromi che hai scelto: nel mio caso ho utilizzato aglio in polvere, prezzemolo tritato, curcuma per il colore e sale kala namak per un sapore simile all’uovo.

3. Scalda una padella antiaderente di dimensione simile alla tua piadina, ungendola con l’olio.

4. Rovescia al suo interno la pastella e ruota per far sì che si distrubuisca in un disco uniforme.

5. Abbassa la fiamma al minimo ed adagia la piadina sopra la farifrittata, premendo per farla aderire al liquido.

6. Lascia cuocer per circa 3 o 4 minuti, o fino a che riesci a maneggiare facilmente la piadifrittata, senza che resti attaccata o si disfi. Quando ti sembra rassodata, girala sottosopra e lascia che il lato con la piadina si tosti per meno di un minuto.

7. A questo punto farcisci la piadifrittata con l’avocado tagliato a pezzetti, una spruzzata di succo di lime, la rucola, la maionese e, se ti piace, la salsa piccante, poi chiudila a metà.

8. Mangiala subito oppure ritirala per una schiscetta.

Piadifrittata

Di piadine vegane se ne possono fare a bizzeffe! Qui trovi un’altra idea: Piadina Tofu Marinato, Mayo Rossa e Rucola

Ti potrebbero interessare:

Hummus
Hummus

A giudicare dai social, pare che solo i vegani mangino l’hummus! Eppure è talmente buono

Continua...