Piadapizza

Piadapizza

Farà inorridire i puristi della cucina, ma la Piadapizza è innegabilmente un’ottima alternativa alla pizza per questi giorni con temperatura infernale!

La mia è una versione margherita con un sugo piccante di pomodorini, ma voi potete scegliere la farcitura che preferite.

❄️Conservazione -> La Piadapizza non si conserva! Va mangiata subito.❄️

Trovi il video tutorial di questa ricetta su Instagram oppure su Youtube.

Piadapizza

INGREDIENTI x1 PIADAPIZZA VERSIONE BASE

100 g di pomodorini

1 spcchio d’aglio

Q.b. peperoncino

4 o 5 foglie di basilico

1 piadina all’olio media ❋

1 manciata di formaggio vegetale

4 cucchiai d’olio evo

Q.b. sale e pepe

❋Questi ingredienti possono essere utilizzati anche nella loro versione senza glutine, per avere una ricetta glutenfree.

PROCEDIMENTO

1. Taglia i pomodorini a metà o in quarti. 

2. Scalda un padellino con 2 cucchiai d’olio, l’aglio, il peperoncino ed un paio di foglie di basilico.

3. Unisci i pomodorini, condiscili subito con sale e pepe lasciali ammorbidire a fiamma media, fino a che avranno creato un sughetto denso (basteranno 5 minuti al massimo).

4. Ungi una padella del diametro uguale o maggiore a quello della piadina.

5. Adagia la piadina nella padella e poi condiscila come fosse una pizza, con il sugo di pomodorini al centro lasciando un cornicione libero, il formaggio sopra.

6. Accendi la fiamma al minimo, copri col coperchio e lascia cuocere fino a che il formaggio non si è sciolto e la piadina risulta leggermente croccante. 

7. Se il tuo formaggio vegetale fatica a fondere e temi che la piadina possa bruciare, ti consiglio di tenere la fiamma accesa per 5 minuti, poi spegnere e lasciare il coperchio per altri 5 minuti: il vapore aiuterà a sciogliere il formaggio senza bruciare il fondo.

Piadapizza

Ami le piadine? Ecco un’altra versione particolare: Piadifrittata

Ti potrebbero interessare:

Hummus
Hummus

A giudicare dai social, pare che solo i vegani mangino l’hummus! Eppure è talmente buono

Continua...