Pasta & Lenticchie della Nonna

PastaLenticchieNonna

La Pasta & Lenticchie della Nonna è la più facile e la più buona!

In estate si mangia tiepida, in inverno caldissima, ma in ogni caso è sempre una coccola.

❄️Conservazione -> La Pasta & Lenticchie della Nonna si conserva in frigorifero per 4 o 5 giorni.❄️

Trovi il video tutorial di questa ricetta su Instagram oppure su Youtube.

PastaLenticchieNonna

INGREDIENTI x2 PERSONE

100 g di lenticchie secche (o 250 già cotte)

1 spicchio d’aglio

1 cucchiaino di aromi misti conservati a scelta

100 g di pomodori/pomodorini di stagione (oppure conservati)

200 g di pasta corta ❋

4 cucchiai di olio evo

3 cucchiai di lievito alimentare (facoltativo)

Q.b. prezzemolo fresco

Q.b. sale e pepe

❋Questi ingredienti possono essere utilizzati anche nella loro versione senza glutine, per avere una ricetta glutenfree.

PROCEDIMENTO

1. Metti a cuocere le lenticchie in una pentola con abbondante acqua. Non aggiungere sale altrimenti resteranno dure. Dal bollore, in circa 20 o 30 minuti saranno cotte. 

2. Una volta cotte le lenticchie, aggiungi in pentola anche uno spicchio d’aglio tritato, gli aromi a scelta (le nonne conservano sempre gli aromi essicati: nel mio caso ho usato origano e rosmarino), ed i pomodo tagliati grossolanamente o spezzati con le mani.

3. Sala, unisci la pasta, due cucchiai d’olio e dell’acqua bollente fino a coprire la pasta. 

4. Cuoci mescolando di tanto in tanto fino a che la pasta è pronta. Puoi scegliere tu quanto mantenerla brodosa o quanto asciutta: se necessario, aggiungi altra acqua calda in cottura.

5. Aggiusta di sale e pepe e finisci con prezzemolo tritato, lievito alimentare se ti piace, olio evo a crudo.

6. Servi ben calda oppure anche tiepida.

PastaLenticchieNonna

Se ti piace questa ricetta, sicuramente amerai anche questa: Pasta & Fagioli

Ti potrebbero interessare:

Hummus
Hummus

A giudicare dai social, pare che solo i vegani mangino l’hummus! Eppure è talmente buono

Continua...