Gnocchi alla Bava

GnocchiBava

Nei giorni scorsi ho fatto una sommaria indagine nelle mie storie di Instagram, chiedendo agli onnivori che mi seguono di dirmi quali fossero i loro timori nell’eventualità di intraprendere una dieta vegana…in poche parole: “perché non diventate vegani?”

Ne sono uscite varie risposte, ma alcune più frequenti di altre, e con il piatto di oggi voglio andare in soccorso delle numerose persone che mi hanno detto di amare troppo il formaggio per rinunciarvi.

La tappa del VegTour?? in Valle d’Aosta mi ha servito l’occasione per imitare il sapore del formaggio su un piatto d’argento!

La salsa “formaggiosa” che ho creato, dunque, è facilissima, sana (per renderla più sana l’ideale sarebbe usare l’olio d’oliva, solo che qui proprio non ci sta bene), ma soprattutto veramente simile all’originale realizzata per i famosi gnocchi alla bava.

Io l’ho adorata ed ora vorrei che anche qualche onnivoro la provasse, e mi facesse sapere cosa ne pensa❤

GnocchiBava

INGREDIENTI x2 persone

500 g di gnocchi di patate freschi (io glutenfree)

Mezza tazza di anacardi

Mezza tazza di lupini cotti e sgusciati

1 cucchiaio di farina di riso

2 cucchiai di olio di semi

Mezza tazza di latte di soia al naturale

Mezzo cucchiaino di miso di riso

1 cucchiaino di fumo liquido

PROCEDIMENTO

1. Ammolla in acqua per almeno due ore gli anacardi (in alternativa, puoi bollirli per qualche minuto).

2. Tosta in un pentolino un cucchiaio di farina di riso con due cucchiai di olio di semi.

3. Dopo qualche istante, aggiungi mezza tazza di latte di soia, sciogli tutti i grumi con una frusta, e poi spegni la fiamma quando avrai ottenuto una crema (basta giusto un minuto).

4. Frulla la crema ottenuta con gli anacardi ammollati e scolati, i lupini, mezzo cucchiaino di miso ed un cucchiaino di fumo liquido, fino ad ottenere una crema liscia. Assaggia ed aggiusta di sale.

5. Cuoci gli gnocchi in acqua salata bollente per un minuto da quando vengono a galla (o per il tempo indicato sulla confezione), poi scolali tenendo da parte una tazza di acqua di cottura.

6. Rimetti gli gnocchi in pentola e condiscili con la crema, stemperadola a piacere con un po’ dell’acqua tenuta da parte e mantenendo la fiamma accesa per scaldare il tutto.

7. Servi gli gnocchi alla bava ben caldi e, se vuoi, guarnisci con una punta di noce moscata.

GnocchiBava

Sei alla ricerca di altre idee originali per i tuoi primi piatti? Guarda qui!

Ti potrebbero interessare:

Hummus
Hummus

A giudicare dai social, pare che solo i vegani mangino l’hummus! Eppure è talmente buono

Continua...